Eventi e cultura

Cava de' Tirreni, Via Crucis: una comunità cardinata alla fede

CAVA DE’ TIRRENI. Un segno distintivo per identificare un villaggio, una frazione o una piccola cittadina può essere sicuramente la fede.

Ed è certamente in momenti di forte spiritualità che “un pastore” chiama a se i “fedeli”, come accade da anni nell’amena frazione cavense di Santa Maria del Rovo, mettendo in scena un vero e proprio evento: “la Via Crucis vivente” giunta ormai alla sesta edizione.

Personaggi in costume che vivono appieno il periodo Pasquale immergendosi in una irreale atmosfera che porta i cuori oltre i tempi ma avvolge gli animi nel solco e nell’essenza del Cristianesimo.

Nella giornata di ieri domenica delle palme si è tenuta la prima sacra rappresentazione e nel venerdì della settimana Santa (venerdì 25 marzo ore 19:30), ci sarà il secondo appuntamento per prepararci degnamente alla resurrezione di nostro Signore Gesù Cristo.

La storia sembra abbigliarsi di una verità così lontana ma al tempo stesso molto vicina a chi la vuole udire, da sovvertire per qualche istante le insanabili controversie del quotidiano.

Non ci resta che parteciparvi trascinandoci fin dove ci sia consentito dal nostro senso di spiritualità affinché sia nutrito un aspetto essenziale del nostro torpido “modus venerandi” lontano sempre più dai precetti profusi credo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button