Cronaca

Cava de’ Tirreni: palloncini bianchi, sirene e fumogeni per l’ultimo saluto a Michele Avella

I funerali dell'agente Michele Avella si sono tenuti oggi, 17 febbraio

Palloncini bianchi, sirene e fumogeni per l’ultimo saluto a Michele Avella: i funerali si sono tenuti oggi, alle ore 16, nella Chiesa Superiore del Convento di San Francesco e Sant’Antonio a Cava de’ Tirreni.

I funerali di Michele Avella a Cava de’ Tirreni

Un silenzio rotto da un lungo e commovente applauso, poi il volo dei palloncini bianchi in cielo per dare l’ultimo saluto a Michele Avella, il 33enne agente di polizia in servizio al commissariato metelliano deceduto nell’incidente di venerdì scorso in via Arti e Mesteri. I funerali si sono tenuti oggi giovedì 17 febbraio, alle ore 16, nella Chiesa Superiore del Convento di San Francesco e Sant’Antonio dove don Antonio Razano ha celebrato il rito funebre.

Il ricordo della moglie

“Sei stato un marito attento e premuroso, un uomo sensibile e dolce, un padre eccezionale, un figlio e genero di cui andare fieri, un fratello e cognato a cui chiedere consiglio, una persona che tutti volevano al proprio fianco e che ha sempre onorato la divisa che ha indossato con orgoglio. Tra poco dovevamo festeggiare il tuo compleanno e invece ho dovuto dirti addio”, queste le parole della moglie pronunciate in chiesa.

Articoli correlati

Back to top button