Cronaca

Cava, ladri al liceo De Filippis. Rubate anche le merendine

Cava, ladri al liceo De Filippis. Rubate anche le merendine


CAVA DE’ TIRRENI. Ladri al liceo De Filippis di Cava de’Tirreni. La scorsa notte, i ladri hanno visitato la scuola, per la terza volta in una settimana. Come accaduto in precedenza, i furfanti sono entrati dal retro, rompendo una porta ed una finestra.

Hanno scassinato i distributori automatici, rubando monete e persino delle merendine, che hanno mangiato mentre continuavano il furto. Non sono stati trafugati arredi e materiale scolastico.

La Polizia sta indagando per cercare di individuare i ladri. Che avrebbero lasciato una pinza rudimentale ed anche qualche traccia di sangue. Uno dei ladri, infatti, si sarebbe ferito durante la visita notturna al liceo De Filippis, lavando la ferita in uno dei bagni della scuola.

Le parole della dirigente

«Siamo a metà strada tra il vandalismo e il furto – ammette la dirigente Ester Cherry a il Mattino – sembra più un’azione di disturbo se si considera il bottino e il modus operandi. È senza dubbio desolante pensare che la mattina a scuola si va con intenti di programmare le attività didattiche degli alunni ed invece deve avere a che fare con i rilievi della polizia, le riparazione per i danni subiti e via dicendo.

Devo fare un plauso agli operatori scolastici ed i lavoratori socialmente utili che sono stati solerti a ripristinare la normalità. L’attività scolastica non ha subito variazioni o interruzioni, abbiamo dovuto spostare gli alunni delle classi che si trovano nell’ala visitata dai balordi in biblioteca ed in aula professori». E precisa: «Ho chiesto alla polizia di tenere alta l’attenzione su questi episodi che ci vedono purtroppo coinvolti. Chiederò alla Provincia di aumentare le misure di sicurezza con porte di ferro e un sistema di allarme e videosorveglianza. Non so, visto i fondi, se questo sarà possibile».

Francesco Piccolo

Giornalista professionista, direttore del network L'Occhio che comprende le redazioni di Salerno, Napoli, Benevento, Caserta ed Avellino. Direttore anche di TuttoCalcioNews e di Occhio alla Sicurezza.

Articoli correlati

Back to top button