Cronaca

Cava, è malata di tumore e viene licenziata: il caso

CAVA DE’ TIRRENI. È stata licenziata dopo un intervento di chirurgia oncologica. È la storia di Emilia, una giovane donna di Cava de’ Tirreni che ha lavorato per anni in un supermercato.

Cava, malata di tumore: viene licenziata

Come racconta La Città, la donna scoprì di avere un tumore e di doversi assentare dal lavoro per effettuare le necessarie terapie. Nell’aprile del 2017, dopo aver affrontato un delicato intervento chirurgico e pur non avendo ancora completato tutte le cure, tornò a lavorare, ma ad aprile venne licenziata per inidoneità fisica. La donna ha denunciato l’accaduto.
La donna ha raccontato: «Già prima della malattia il mio datore di lavoro mi lanciava frecciatine perchè, per ragioni familiari, avevo diritto ad assentarmi da lavoro per alcuni giorni al mese. Mai avrei pensato che avrebbe approfittato di un momento di debolezza per liberarsi di me e per assumere altre persone più disponibili in termini di tempo».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button