Cronaca

Cava, possesso di armi: quattro anni per Cardamone

CAVA DE’ TIRRENI. Quattro anni per Aniello Cardamone, carrozziere cinquantenne di Cava, condannato in primo grado perché trovato in possesso di svariate armi: pistole, fucili, frecce e balestre. Cardamone fu beccato – come rivela La Città – durante un controllo dei carabinieri scaturito da un incendio di una vettura. Da quell’episodio, i caschi rossi raggiunsero un seminterrato che era stato coinvolto dalle fiamme. Lì, la scoperta di un piccolo deposito di armi e munizioni. Poi le indagini che portarono all’identificazione di Aniello. L’uomo, nella giornata di ieri, è stato condannato a 3000 euro di multa e 4 anni di reclusione.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button