Cronaca

Cava, prestazioni e dipendenti in nero: medico nei guai

CAVA DE’ TIRRENI. Blitz delle Fiamme Gialle di Cava de’ Tirreni. Nei guai è finito un medico di Cava, dipendente pubblico, che nell’esercitare la sua attività non rilasciata ricevute fiscali, appropriandosi anche dei corrispettivi che spettavano all’ASL.

La Guardia di Finanza ha seguito con attenzione l’operato del medico ed il suo giri di clienti, scoprendo che all’interno del suo studio oltre a non rilasciare regolari fatture, risultavano due dipendenti in nero. Il noto professionista è stato deferito alle Autorità Giudiziarie per evasione fiscale.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button