Cronaca

Cava de’ Tirreni, “irrituale” procedura per la redazione del PUC: la conferenza del “Coordinamento Civico per Cava”

Con una “irrituale” procedura per la redazione del PUC (rivoltasi quasi completamente nelle inaccessibili stanze dell’assessorato) il sindaco Servalli intende attirare a sé competenze e prerogative, funzionali alla redazione ed adozione del nuovo strumento urbanistico, che appartenevano, invece, al Consiglio comunale.

La conferenza

Secondo queste considerazioni, il “Coordinamento Civico per Cava” ha indetto la conferenza stampa – Mercoledì 17 luglio 2019 ore 11:00, presso Sala Giunta (Palazzo di Città) – in oggetto per informare i cittadini cavesi rispetto a queste modalità adottate dalla Giunta Servalli.

È doveroso, inoltre, informare la comunità cavese che le scelte effettuate, applicate ai contenuti di questa sorta di “mezzo Piano”, pongono, di fatto, Cava de’ Tirreni alla mercé della Provincia e del Consorzio ASI di Salerno (e, dunque, dei collegati “poteri forti”), assegnando, in pratica, a questi due entisovraordinati le prerogative per la pianificazione pressoché totale di più della metà del nostro territorio di fondovalle: tanto in ragione di gravissime decisioni, assunte e scientificamente attuate nel tempo – a danno della città e delle sue future generazioni – dal sodalizio “De Luca – Servalli”.

Antonio Bassano

Giornalista pubblicista dal 2016, ma anche eterno appassionato di lotta, pittura, street photography e del mondo otaku. Cresciuto giornalisticamente grazie al quotidiano L'Occhio di Francesco Piccolo, Antonio Bassano ha un approccio alla professione letterario semplice e spontaneo, nonché orientato a mettere a nudo la notizia senza commistioni o forzature.

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto