Cronaca

Cava, sedute operatorie in ospedale: garantita solo l’emergenza

CAVA DE’ TIRRENI. Ancora bloccate le sedute operatorie di elezione in ospedale.

La denuncia viene dal sindacalista Cisl Gaetano Biondino il quale ha sottolineato come «nonostante le garanzie che l’attività operatoria sarebbe ripresa a pieno regime a partire dal primo settembre, nulla è ancora stato stabilito».

La sala operatoria continua, dunque, ad essere utilizzata solo per le urgenze, così come è avvenuto per tutta l’estate.

Dallo scorso 30 giugno, infatti, all’ospedale Santa Maria dell’Olmo sono state garantite solo le operazioni di emergenza, in attesa che, trascorsa l’estate, il personale sanitario rientrasse dalle ferie e si tornasse a lavorare a pieno ritmo. Ma, a quanto pare, non si sa quando giungerà questo momento.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button