PoliticaSpeciale elezioni

Elezioni Comunali, a Cava de’ Tirreni si vota per il nuovo sindaco: liste e candidati

A Cava de’ Tirreni si vota per le elezioni comunali che avranno luogo domenica 20 settembre dalle ore 7 alle ore 23 e lunedì 21 settembre dalle ore 7 alle ore 15. L’eventuale turno di ballottaggio delle elezioni amministrative si terrà il 4 e 5 ottobre. I cittadini sono chiamati a scegliere il nuovo sindaco e i consiglieri comunali. Il sindaco uscente Vincenzo Servalli sfiderà Luigi Petrone, Enrico Bastolla, Umberto Ferrigno, Davide Trezza, Marcello Murolo Giuseppe Benvenuto.

Elezioni comunali 2020 a Cava de’ Tirreni, i candidati a sindaco

Candidato sindaco Vincenzo Servalli

Pd per Servalli

  • Senatore Nunzio
  • Altobello Annamaria detta Annetta
  • Bisogno Marco
  • Brunetto Francesca
  • Canora Eugenio
  • Carratù Salvatore
  • Carusone Marina
  • Chiariello Rita
  • De Simone Olmina
  • Ferrara Annalaura
  • Galdo Giuliano
  • Iuliano Lorena
  • Landi Paola
  • Laudato Massimo
  • Longobardi Silvana
  • Manzo Francesco detto Franco
  • Mauro Barbara
  • Memoli Carmine detto Nuccio
  • Narbone Luca
  • Padovano Sorrentino Anna
  • Palladino Emanuela
  • Panza Lucio
  • Trezza Antonia detta Antonella
  • Vitale Antonio

Lista Insieme per Servalli

  • De Filippis Federico
  • Avagliano Filomena detta Mena
  • Apicella Antonio detto Tony Bianco Blù
  • Baldi Germano
  • Consalvo Francesco
  • Conti Angelo
  • Davide Raffaele
  • Farano Domenico
  • Formisano Daniela
  • Gigantino Angelo
  • Iannaco Antonella
  • Leo Danilo
  • Lodato Valeria
  • Mandara Bernardo detto Fernando
  • Nava Emanuela detta Emy
  • Nicoli Federico
  • Pastore Luca
  • Petrolini Giuseppina
  • Russo Domenico detto Mimmo
  • Salsano Adolfo
  • Savarese Ilenia
  • Senatore Marco
  • Silvestri Maria detta Matia
  • Solimene Vincenzo

Psi

  • Giuseppe Armenante
  • Susanna Benincasa
  • Vincenzo Bilotti
  • Angelo Canora
  • Giovanna Canora
  • Alfonso Cesaro
  • Francesca Ciuccio
  • Umberto Della Rocca
  • Bruno De Pascale
  • Enrico Farano
  • Teresa Galdi
  • Gaetano Gambardella
  • Antonella Garofalo
  • Concetta Lambiase
  • Antonella Leopoldo
  • Gabriella Mastrolia
  • Luigi Pisani
  • Antonio Russo
  • Claudio Scermino
  • Giovanni Siani
  • Nunzio Siani
  • Antonella Sorrentino
  • Gioacchino Sorrentino

Unione Popolare

  • Amareante Teresa
  • Apicella Giuseppe
  • Barbuti Antonio
  • Biroccino Marisa
  • Casaburi Manuela
  • Damiani Ida
  • Del Percio Luana
  • Del Vecchio Giovanni
  • Di Matteo Massimiliano
  • Ferrara Carmine
  • Magliano Rossella
  • Milito Elena
  • Noviello Simone
  • Pisacane Elvira
  • Pisapia Soraya
  • Ronca Valerio
  • Salsano Carla
  • Santoriello Pasquale
  • Senatore Maria
  • Venditti Domenico detto Mimmo
  • Vitale Elvira
  • Milite Maria Romina
  • Mariano Stefania

Lista Cava Avanti

  • Annolfi Riccardo
  • Calendo Alfonso
  • Califano Fabio
  • Capaldo Antonio
  • Cioffi Francesco
  • Codetti Gerardo
  • Della Marca Natascia
  • Di Domenico Angela
  • Di Donato Vincenzo
  • Fariello Carmela
  • Iuliano Giuseppina
  • Manzo Gerardo
  • Mariconda Massimo
  • Palumbo Maria Olmina
  • Pannullo Luigi
  • Pisapia Vincenzo
  • Pranno Ausilia
  • Romano Massimiliano
  • Santoriello Veronica
  • Senatore Vincenzo
  • Siani Isabella
  • Sorrentino Elena
  • Spatuzzi Antonio

Lista Amiamo Cava

  • Monetta Matteo
  • Lodato Angela
  • Lodato Anna
  • Sica Anna
  • Rispoli Carlo
  • Villacaro Emanuela
  • Mirabile Francescantonio
  • Siani Giuseppe
  • Faiella Lauretta
  • Russo Lucia
  • Oliviero Margherita
  • Durante Margherita detta Margot
  • Della Rocca Mario
  • Di Nicola Mirkoantonio
  • Palmieri Ottavio
  • Santoriello Paola
  • Salsano Silvana
  • Milito Tiziana
  • Caldarese Veronica Ilaria
  • D’Angelo rosetta
  • Danko Nataliya
  • Lamberti Assunta
  • Ronca Anna
  • Vitale Giuseppe

Lista Cava ci appartiene

  • Lamberti Armando
  • Balestrino Salvatore
  • Adinolfi Domenico
  • Attanasio Laura
  • Cavaliere Felice
  • Cirillo Valentina
  • Consalvo Maria
  • Cucco Giulia
  • D’Amato Antonietta detta Antonella
  • De Angelis Margherita
  • De Blasi Anita
  • Di Landro Diadema
  • Esposito Sofia
  • Formisano Raffaella
  • Gambardella Pellegrino
  • Gemini Antonio
  • Medolla Giulia
  • Nicoli Veronica
  • Sabatini Paola
  • Santoriello Mario
  • Senatore Alfonso
  • Senatore Pasqualina detta Lina
  • Vitale Carmine
  • Vitale Maria

Candidato sindaco Luigi Petrone

Lista La fratellanza

  • Adinolfi Ester
  • Amato Guerino Alferio
  • Ariello Francesco
  • Bisogno Cinzia
  • D’Elia Bruno
  • Di Domenico Giuseppe
  • Guarino Chiara
  • Iavarazzo Nicolai
  • Lambiase Loredana
  • Memoli Giuseppe
  • Mercurio Vito
  • Milito Gennaro
  • Noviello Simona
  • Palladino Massimo
  • Prisco Rosario
  • Romano Daisy May
  • Salsano Pasquale
  • Stabile Elena
  • Sorrentino Vincenzo
  • Vitale Antonietta (detta Antonella)
  • Vitale Carmine
  • Vitale Gennaro
  • Zito Alfonsina

Candidato sindaco Enrico Bastolla

Lista Liberi di

  • Bastolla Laura
  • Carratù Gerarda
  • Farano Alberto
  • Santoriello Samanta
  • Pluto Mario
  • Di Giuseppe Massimo
  • Manzo Valentina
  • Landi Santa
  • Gigantino Angelo
  • Striamo Michele
  • Marciano Guenda
  • Lambiase Giuseppe
  • Siani Antonio
  • Casaburi Anna
  • Cavina Lorenzo
  • Vitale Gelsomina
  • Cavaliere Fiore
  • Russo Antonio
  • Senatore Ada
  • Parisi Mario
  • Apicella Matteo

Lista Cava per Cava

  • Piscopo Carlotta
  • Mastrolia Antonio
  • Mosca Ciro
  • Senatore Salvatore
  • Bove Bice
  • Casaburi Serena
  • Viscito Giovanni
  • Cavallaro Francesco
  • Glisenti Francesca
  • Adinolfi Giuseppe
  • Carleo Gianluca
  • Parisi Ernestina
  • Mazzotta Marco detto Marco Ceke
  • Scala Giuseppe
  • Bucciarelli Maria Olmina
  • Improta Jonathan

Candidato sindaco Umberto Ferrigno

Lista Identità e Tradizione

  • Albino Carmen
  • Angrisani Giovanna
  • Apicello Pietro
  • Bisogno Manuel Valentino
  • Cantarella Antonello
  • Crescenzo Domenico
  • De Stefano Juska
  • Ferrara Rosa
  • Galasso Mirko
  • Giordano Vito
  • Iovine Francesco
  • La Brocca Alfredo
  • Masullo Filomena
  • Milito Giuseppe
  • Montoro Loredana
  • Nappi Gerardo
  • Oliva Alfonso
  • Pisapia Felice
  • Ronca Vincenzo
  • Senatore Anna detta Annalisa
  • Senatore Chiara
  • Senatore Davide
  • Senatore Iole
  • Spatuzzi Felice

Candidato sindaco Davide Trezza

Potere al Popolo

  • Ardito Lucrezia
  • Attanasio Bruna
  • Barone Sarita
  • Bartiromo Emanuele
  • Berretti Giuseppe
  • Califano Fabiana
  • Cavallo Adelaide Sara
  • Contursi Sonia
  • Ferrigno Lorenzo
  • Galdi Francesco
  • Genovese Chiara
  • Giachetta Giada
  • Grimaldi Vincenzo
  • Milite Lupi Gerardo
  • Matonti Aurora
  • Pagano Angela
  • Pallino Giancarlo
  • Punzi Mattia
  • Salsano Laura
  • Sessa Arianna
  • Tortorella Angelo
  • Trezza Fabio
  • Valtucci Federico
  • Venditti Lisa

Candidato sindaco Marcello Murolo

Lista Siamo Cavesi

  • Battaglini Massimo
  • Cannavacciuolo Maria Luisa
  • Capuano Marco
  • Cardamone Mario
  • Costabile Salvatore
  • D’Angelo Elisa
  • De Sio Laura
  • Fariello Antonio
  • Ferrara Mara Francesca
  • Giordano Raffaele
  • Lamberti Donatella
  • Lamberti Vincenzo
  • Mazzarella Maurizio
  • Monco Giacomo
  • Passa Vincenzo detto Enzo
  • Pisani Michele
  • Polverino Raffaella Anna
  • Risi Vincenzo
  • Russo Bernardina
  • Santoriello Maddalena
  • Senatore Daniela
  • Senatore Vincenzo
  • Sorrentino Cristian
  • Trapanese Angelo

Forza Italia

  • Polacco Enrico
  • Bisogno Gabriella
  • Carrella Luigi
  • De Martino Sabrina
  • De Rosa Antonietta detta Antonella
  • Di Domenico Riccardo
  • Fortunato Antonio detto Antonello
  • Galdi Antonietta
  • Guarino Leandro
  • Lamberti Federica
  • Lambiase Rossella
  • Matonti Annalaura
  • Palumbo Anna
  • Polverino Raffaella
  • Santonicola Salvatore
  • Senatore Pasquale
  • Siani Giuseppe
  • Sirica Angelo
  • Sorrentino Nicola
  • Spatuzzi Anna
  • Vitale Vincenzo

Fratelli d’Italia

  • Ferrara Clelia
  • Amato Gianmarco
  • Alfieri Antonio
  • Apicella Concetta
  • Armenante Maria
  • Bisogno Lucio
  • Bisogno Valentina
  • Caldarese Adolfo
  • Cirielli Italo
  • D’Amico Ida
  • Della Monica Annalisa
  • Fariello Valeria
  • Garehbaghi Monica
  • Lamberti Emanuele
  • Palescandolo Federica
  • Pepe Salvatore
  • Picariello Michele
  • Picozzi Daniela
  • Porcelli Francesco
  • Salsano Antonietta
  • Seguino Massimo
  • Socci Vincenza
  • Ventrello Mauro
  • Lamberti Antonio

Udc

  • Baldi Gerardo
  • Forlani Stefania
  • Pessolano Ciro
  • Bisogno Felice
  • Calenda Vincenza
  • Femiani Fabio
  • Bardascino Claudia
  • Milone Armando
  • Di Marino Palma
  • Sica Emma
  • Pagano Maria
  • Adinolfi Maria Lisa
  • Apicella Antonietta
  • Forte Anna Maria
  • Scala Manuel Giuseppe
  • Senatore Monica
  • D’Amore Raffaela
  • Colonnese Rosa
  • Salerno Ida
  • Matonti Patrizia
  • Iuliano Massimiliano Pio

Lega

  • Adinolfi Vincenzo
  • Angrisani Remo
  • Bisogno Roberta
  • Braile Nicola
  • Chierchia Federica
  • D’Alessandro Matilde
  • De Rosa Franco
  • Della Rocca Francesco
  • Di Domenico Luigi
  • Di Marino Alessandro
  • Esposito Ciro
  • Ferrara Antonio
  • Fimiani Domenico
  • Giudice Gianluca
  • Izzo Miriam
  • Maddaloni Vincenzo Mariano
  • Manzo Biagio
  • Pirozzi Amedeo
  • Ragosta Clara
  • Salvato Marco
  • Senatore Giovanni
  • Senatore Monica
  • Sorrentino Filomena
  • Usai Ornella Clementina

Candidato sindaco Giuseppe Benevento

Movimento 5 Stelle

  • Baldi Rosanna
  • Biasio Antonio
  • Bifolco Daniela
  • Caputano Carmine
  • D’Auria Alfredo
  • Di Domenico Maurizio
  • Dionigi Antonio
  • Giani Adriana
  • Lodato Annarita
  • Manzo Maurizio
  • Palazzo Chiara
  • Pecoraro Paolo
  • Pinto Pasquale
  • Pisapia Angelo
  • Senatore Riccardo
  • Trapanese Patrizia
  • Trotta Luigi
  • Vitale Bruno

Come votare il sindaco

L’elezione del sindaco e del consiglio comunale si effettua con il sistema maggioritario secco in base al quale la lista che ottiene più voti vince. Con la lista dei candidati al consiglio deve essere indicato il nome del candidato alla carica di sindaco ed il programma amministrativo.  Nella scheda, dunque, a fianco del contrassegno, è indicato il nome del candidato sindaco. Ogni elettore può:

  • votare per il candidato sindaco, segnando il relativo contrassegno;
  • esprimere un voto di preferenza per un candidato alla carica di consigliere rientrante nella lista collegata al sindaco prescelto scrivendo il cognome del consigliere nella riga stampata sotto il medesimo contrassegno.

Nei comuni con popolazione compresa tra 5mila e 15mila abitanti, ciascun elettore può esprimere, nelle apposite righe stampate sotto il medesimo contrassegno, uno o due voti di preferenza, scrivendo il cognome di non più di due candidati compresi nella lista collegata al candidato alla carica di sindaco prescelto. Nel caso di espressione di due preferenze, esse devono riguardare candidati di sesso diverso della stessa lista, pena l’annullamento della seconda preferenza. Quando l’elettore omette il voto al contrassegno di lista, ma esprime correttamente il voto di preferenza per un candidato a consigliere, s’intende validamente votata:

  • la lista a cui appartiene il candidato votato;
  • il candidato a consigliere votato;
  • il candidato sindaco, collegato con la lista a cui appartiene il candidato consigliere votato.

Il voto al candidato sindaco vale anche come voto alla lista collegata non essendo previsto il cosiddetto “voto disgiunto”. Alla lista dei candidati a consigliere comunale sono assegnati tanti voti quanti sono i voti conseguiti dal candidato sindaco a questa collegato. La ripartizione dei seggi fra le liste di candidati è effettuata dopo la proclamazione dell’elezione del sindaco. Alla lista collegata al sindaco eletto sono attribuiti due terzi  15
dei seggi assegnati al consiglio. I restanti seggi sono ripartiti proporzionalmente fra le altre liste. È disciplinata l’ipotesi particolare in cui sia stata ammessa o presentata una sola lista; in tal caso l’elezione è valida se la lista ed il sindaco ad essa collegato abbiano ottenuto un numero di voti validi non inferiore al 50 per cento dei votanti ed il numero dei votanti non sia stato inferiore al 50 per cento degli elettori iscritti nelle liste elettorali del Comune. Qualora non siano state raggiunte tali percentuali, l’elezione è nulla.

Elezione del sindaco nei comuni con popolazione superiore ai 15mila abitanti

Il sindaco è eletto a suffragio universale e diretto, contestualmente all’elezione del consiglio comunale, e con sistema a maggioranza assoluta, per cui risulta vincitore il candidato sindaco che ottiene il 50% più uno dei voti validi. Se nessun candidato raggiunge tale quorum, si passa al secondo turno che si svolge, nella seconda domenica successiva a quella del primo, tra i due candidati che hanno conseguito più voti. Per i candidati ammessi al turno di ballottaggio restano fermi i collegamenti con le liste per l’elezione del consiglio dichiarati al primo turno.

Tuttavia, questi hanno facoltà, entro sette giorni dalla prima votazione, di dichiarare il collegamento con ulteriori liste rispetto a quelle del primo turno. Ciascun elettore può, con unico voto, votare per un candidato alla carica di sindaco e per una delle liste ad esso collegate, tracciando un segno sul contrassegno di una di tali liste. L’elettore può anche votare per un candidato alla carica di sindaco, non collegato alla lista prescelta, tracciando un segno sul relativo rettangolo (voto disgiunto).

Elezione del consiglio nei comuni con popolazione superiore ai 15mila abitanti

Le liste per il consiglio comunale devono indicare un numero di candidati non superiore a quello dei consiglieri da eleggere e non inferiore ai due terzi; nelle liste dei candidati nessuno dei due sessi può essere rappresentato in misura superiore a due terzi, con arrotondamento all’unità superiore qualora il numero dei candidati del
sesso meno rappresentato da comprendere nella lista contenga una cifra decimale inferiore a 50 centesimi.

Accanto alla lista va indicato il candidato alla carica di sindaco ed il programma amministrativo da affiggere all’albo pretorio. Più liste possono indicare lo stesso candidato, presentando il medesimo programma amministrativo e si considerano fra loro collegate. In ordine all’attribuzione dei seggi, non sono ammesse le liste che abbiano ottenuto
al primo turno meno del 3 per cento dei voti validi e che non appartengono a nessun gruppo di liste che, nel primo turno, abbia superato tale soglia; alla lista collegata al sindaco eletto, che abbia ottenuto almeno il 40 per cento dei voti validi, è assegnato il 60 per cento dei seggi (premio di maggioranza). La proclamazione degli eletti è effettuata dal presidente dell’ufficio centrale elettorale dopo il riepilogo dei risultati nelle diverse sezioni.

Il sindaco entro tre giorni dalla chiusura delle operazioni di scrutinio pubblica i risultati delle elezioni e li notifica agli eletti. Il consiglio comunale, nella seduta successiva alle elezioni, prima di deliberare su qualsiasi altro oggetto, ed anche se non sono stati avanzati reclami, deve esaminare le condizioni del sindaco e dei consiglieri e dichiararne l’ineleggibilità, qualora sussista una delle cause previste dalla legge.


Elezioni Comunali 2020, tutto quello che c’è da sapere


 

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto