Cronaca

Cava de’ Tirreni: furto in un negozio del centro, denunciato 36enne

Il ladro aveva forzato la maniglia di una finestra ed era entrato nel negozio portando via l'incasso

Furto in un negozio del centro a Cava de’ Tirreni. Denunciato un 36enne del posto, e con precedenti, dagli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Cava che alcuni giorni fa aveva forzato la finestra di un’attività commerciale per intrufolarsi e portare via l’incasso.

Furto in un’attività commerciale: scatta la denuncia per un 36enne

Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Cava de’ Tirreni – Sezione Anticrimine, nell’ambito del rafforzamento dei servizi di controllo del territorio per la prevenzione dei reati di natura predatoria, predisposti in occasione del periodo estivo in città, hanno deferito alla competente Autorità Giudiziaria un uomo resosi responsabile di furto aggravato e danneggiamento ai danni di un’attività commerciale nel centro di Cava de’ Tirreni.

Le indagini

L’uomo, identificato per C.G. di anni 36, con precedenti per reati contro il patrimonio e stupefacenti, alcuni giorni addietro era penetrato furtivamente nei locali di un’attività commerciale, dopo aver forzato una piccola finestra che dà sulla pubblica via, al fine di sottrarre all’interno della cassa una somma di denaro, incasso della giornata precedente.

Gli agenti, dopo il primo sopralluogo, acquisivano le immagini da una telecamera di videosorveglianza interna, dalle quali veniva riconosciuto l’uomo già noto alle forze dell’ordine per i suoi precedenti giudiziari e, dopo averlo rintracciato, lo identificavano compiutamente e lo deferivano in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria per i reati descritti.

Articoli correlati

Back to top button