CronacaSenza categoria

Cavese: la Juniores vola ai quarti di finale

Grande prestazione per la Juniores di mister Giuseppe D’Angelo, che nel doppio confronto contro L’Aquila, ha dimostrato di essere la squadra sicuramente più forte. Nel ritorno dell’ottavi, altra vittoria in rimonta, ( dopo  1 a 0 in trasferta firmato Castagna).A Mercato San Severino, i giovani aquilotti dopo essere passati  ad inizio  partita gol del difensore Esposito, la reazione della Cavese arriva subito ottima azione conclusa in rete dal terzino Ciro Loreto che spiazza Rosano 1 a 1.

Dopo diverse occasioni metelliane il primo tempo finisce in parità. Nella ripresa al 16’ arriva il gol partita: Falleca che con una grandissima azione personale, in contropiede arriva in aria di rigore dove lascia partire un destro preciso sotto l’incrocio dei pali, davvero un gran goal per il giovane attaccante in “prestito” dalla prima squadra . Nonostante le numerose occasioni da gol, molte anche sprecate dai bianco blu, la partita si conclude sul parziale di 2 a 1.

Da segnalare i 3 pali colpiti dalla Cavese uno di Falleca e ben 2 da Nunziante autore una grandissima prestazione sula fascia destra. Cavese meritatamente ai quarti, dove lunedi  prossimo conoscerà l’avversario. Da segnale al  ”Superga” la presenza di numerosi addetti ai lavori, tanti i mister ed i direttori sportivi. Oltre ad Emilio Longo, presenti Gianluca Grassadonia reduce dai play-off con la Paganese ed Mauro Chianese, ex trainer dell’  Aversa Normanna,     Emilio De Leo, collaboratore tecnico di Sinisa Mihajlovic, ed il diesse Guglielmo Accardi.


Cavese: Bisogno L., Montuori, Loreto, Diglio, Maiorino, Fele, Felleca, Senatore, Castagna (36’ st Napoli A.), Caronte (30’ st Gigantino), Nunziante (38’ st Menichini). A disposizione: Russo L., Evacuo, Tanagro, Longo, Giugliano, Bisogno P.. Allenatore: D’Angelo.

L’Aquila: Rosano, Puglielli, Pezzella (36’ st Riccio), Sbarzella (29’ st Ceselli), Katalanos (30’ pt Tortorici), Esposito, Lauro, Carice, Russo P., Dosa, Sieno. A disposizione: Cortina, Cammarota, Fonti, Cuka. Allenatore: Greco (squalificato, in panchina Napoli S.).

Arbitro: Baratta (Rossano). Assistenti: Gambersio e Signore (Venosa).

RETI: 6’ pt Esposito (L), 13’ pt Loreto (C), 16’ st Felleca (C).

NOTE: Spettatori: 200 circa. Espulso al 40’ st Esposito (L) per doppia amminizione. Ammoniti: Bisogno L. (C), Carice (L), Sieno (L), Nunziante (C). Calci d’angolo: 11-3. Recupero: 1’ pt; 3’ st.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button