Cronaca

Cavese: lutto, morto Cupini l’uomo che segnò all’Olimpico

Cavese: lutto, morto Cupini l’uomo che segnò all’Olimpico.


Lutto nel mondo del calcio che piange la perdita di Angelo Cupini, ex calciatore della Carrarese, Udinese, Vicenza, Cavese, Lazio, Bari, Padova, Prato, Arezzo, Pro Gorizia.

Cupini è morto a Udine, dove era ricoverato da tempo per un male incurabile.

Il 18 settembre avrebbe compiuto 59 anni. Cupini era originario di Ortonovo (La Spezia), giocò 53 partite in A con Lazio e Bari.

A Cava deTirreni, militò per due stagioni dal 1981 al 1983 in B, collezionò con i bianco blu 75 partite segnando 4 reti.

La più importante all’Olimpico contro la Lazio, il 23 gennaio 1983, dove Cupini portò la squadra di Santin in vantaggio, la partita finì poi in parità. Stabilitosi in Friuli aveva intrapreso la carriera di allenatore nelle categorie dilettantistiche guidando, fra le altre, Virtus Corno, Lumignacco, Flaibano e Pro Fagagna.


cavese


 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button