Curiosità

La Cavese riagguanta per due volte la Paganese al “Torre”

Finisce in parità il derby tra Paganese e Cavese che mancava da circa un decennio, esattamente dalla stagione del 2008/09 nel campionato di Serie C1. La Paganese a quota 2 punti in classifica alla ricerca della prima vittoria in campionato, si affidava al ritorno in panchina di Fabio De Sanzo (tecnico che l’anno scorso portò gli azzurrostellati alla salvezza tramite i play-out ) che in settimana subentrava all’esonerato Luca Fusco.

La Cavese riagguanta per due volte la Paganese

De Sanzo lanciava dall’inizio il giovane Santopadre tra i pali preferendolo a Galli, con l’ex Scarpa sulla trequarti pronto ad innescare le due punte Parigi e Cesaretti. Modica doveva rinunciare a Tumbarello per infortunio, al suo posto in mediana Fella con Bettini che faceva il suo debutto dal primo minuto schierato nel terzetto offensivo.

La Cavese parte meglio, al 10’ Fella serve Sciamanna che in diagonale manda la palla sull’esterno della rete. Altra azione pericolosa per gli ospiti al 22’ con Migliorini che innesca Rosafio il giovane Santopadre para. Al 24’ nella prima vera occasione i padroni di casa si portano in vantaggio, punizione calciata da Scarpa sponda di Diop di testa da pochi passi Parigi fa l’1 a 0.

Al 29’ Domenico Bettini direttamente da calcio d’angolo impegna alla parata l’estremo difensore locale che devia nuovamente in angolo. Successivamente la Paganese crea due azioni pericolose per il 2 a 0,al 31’ con Cesaretti che pesca Fornito in area, palla che finisce di poco a lato e 34’ Scarpa va via sulla sinistra in velocità liberandosi di Silvestri, entra in area, calcia ma Vono gli nega il gol.

La Cavese pareggia al 39’ con una grandissima giocata di Rosafio sulla destra che salta un paio di difensori azzurrostellati ,per poi servire in mezzo un pallone d’oro a Bettini che deve solamente appoggiare in porta, per l’1 a 1. Al 42’ ancora uno scatenato Rosafio ci prova ma la sua conclusione finisce di poco fuori.

Si va negli spogliatoi sul risultato di parità. Nella ripresa la Paganese parte subito bene, Cesaretti ci prova dalla distanza Vono devia in angolo, sugli sviluppi del corner Cesaretti va al tiro Vono para ma sulla respinta nulla può al tiro ravvicinato di Scarpa che riporta i suoi sul 2 a 1.

La Cavese cerca subito il pari prima con Fella al 51’ servito da un ottimo Rosafio , poi con Flores Heatley al 53’ che entrato al posto di Sciamanna su azione da corner non riesce a trovare il gol a due passi da Santopadre, nella stessa azione Manetta di testa non riesce ad inquadrare la porta.

Negli ultimi dieci minuti forcing aquilotto per evitare il KO, al 79’ Favasuli entrato per Silvestri ,manda fuori un ottimo pallone servitoli da Lia, un minuto dopo la Cavese grida al gol con Agate che superando con un pallonetto in uscita il portiere Santopadre si vede salvare il gol da Giulio Carotenuto un altro ex del match.

Dopo un parapiglia l’arbitro non concede il gol agli ospiti. Pari che arriva all’87’ quando l’ultimo cambio di Modica Inzoudine crossa Piana difensore della Paganese goffamente mette dentro la sua porta per il 2 a 2. Sul finale Favasuli fa un grande tiro che viene deviato ma Santopadre è attento e para in angolo.

Paganese – Cavese finisce in parità

La partita termina in parità, primo punto casalingo per la Paganese, per la Cavese è il secondo ottenuto in trasferta, il dodicesimo in campionato.

Tabellino Paganese-Cavese 2-2

Reti: 24′ Parigi (P), 39′ Bettini (C), 48′ Scarpa (P), 87′ aut. Piana (C)
Paganese: Santopadre; Tazza, Piana, Diop; Carotenuto, Fornito (55′ Gaeta), Nacci, Della Corte; Scarpa; Parigi (74′ Cappiello), Cesaretti. A disp.: Cappa, Galli, Sapone, Garofalo, Della Morte, Gori, Longo. All. Fabio De Sanzo
Cavese: Vono; Palomeque (764′ Inzoudine), Manetta, Silvestri (53′ Favasuli), Bruno; Lia, Migliorini, Fella (71′ Agate); Rosafio, Sciamanna (53′ Flores Heatley), Bettini. A disp.: De Brasi, Licata, Mincione, Buda, Landri, De Rosa, Di Fazio, Zmimer. All. Giacomo Modica
Arbitro: Eduart Pashuku di Albano Laziale
Note:
Ammoniti: Diop (P), Fella (C), Migliorini (C), Scarpa (P), Mincione(C, dalla panchina)
Corner 7-1 per la Cavese. Recupero: 1’pt, 4’st. Spettatori circa 500 con assenza di tifosi della Cavese per divieto di trasferta.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto