Senza categoria

Cavese, ripescaggio Lega Pro: oggi il giorno del verdetto

Dopo tanti giorni di rumors e ansie, la Cavese e i suoi tifosi sapranno in quale categoria giocheranno per la stagione 2016-17. Oggi, giovedì 4 agosto, il Consiglio Federale metterà la parola fine sulla questione ripescaggi in Lega Pro. Finalmente sapremo quali sono le 60 quadre che parteciperanno al campionato di Lega Pro 2016-17.  Entro i termini previsti sono pervenute 16 domande per chiedere il ripescaggio in Lega Pro.

Tre di queste sono state bollate come incomplete: Pro Patria (che non aveva i requisiti per essere ripescata), Lecco e Rieti (documentazione incompleta). La Cavese spera. Nei giorni scorsi la società ha avuto qualche problema con la Covisoc legato al bilancio della stagione  2015, che è stato integrato nella documentazione. Situazione particolare quella del Monza, che non avendo partecipato ai play-off della scorsa stagione è l’unica società non presente in nessuna graduatoria dei ripescaggi. Inoltre rimane un’incognita la posizione della Paganese: società dapprima esclusa dal campionato, prima della notizia da parte del TAR del Lazio che ha sospeso provvisoriamente il  provvedimento di esclusione dal campionato di Lega Pro della Paganese. Il 30 agosto è fissata l’udienza definitiva.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button