Curiosità

Cavese: Vittoria in rimonta, tre reti al Matera

Cavese: Vittoria in rimonta, tre reti al Matera

Vittoria in rimonta per la Cavese di Modica, che dopo la sconfitta di Vibo Valentia di sabato sera, ha battuto al Lamberti in notturna il Matera di Imbimbo.

Modica nel 4-3-3 iniziale cambiava gli esterni bassi, dentro Lia e Inzoudine, al rientro entrambi dopo problemi fisici, a centrocampo fuori Favasuli dentro Fella, in avanti si rivedeva Agate. Imbimbo reduce da 4 sconfitte consecutive, si schierava con 3-5-2, coppia d’attacco Orlando e Scaringella. Partita iniziata in salita per i padroni di casa, il Matera nei primi 20’ gioca meglio ,al 16’ errore in disimpegno di Bruno che perde palla, Orlando non ci pensa due volte e va al tiro, che si perde di poco fuori. La Cavese risponde con un traversone di Tumbarello, Farroni non esce bene,ma ne Agate e poi Fella ne approfittano.

Un minuto dopo il vantaggio degli ospiti, rimessa laterale veloce Scaringella di tacco serve Ricci che batte Vono, 0-1. Al 29’ la Cavese va vicina al pari Sciamanna serve Rosafio che colpisce la rete esterna della porta. Al 33’ ci prova con un bel tiro dalla distanza Licata, Stendardo devia in angolo. Al 36’ Modica è costretto al cambio, il terzino francese Inzoudine non è al top della condizione, al suo posto entra Manetta con Licata che va a sinistra. Pareggio che arriva al 39’ Agate, che manda in rete il pallone servitoli da Rosafio autore di una bella azione personale sulla fascia. Nella ripresa, agguantato il pari la Cavese spinge, al 58’ Manetta lancia Rosafio in contropiede, il 7 aquilotto con il portiere ospite in uscita, tenta il pallonetto che si perde sul fondo di poco.

Al 67’ bella azione della Cavese, iniziata con il neoentrato Nunziante per Rosafio che serve Sciamanna, ma l’attaccante laziale tira debole e centrale . Al 69’ gli ospiti si rendono pericolosi con Corado da poco entrato che di testa sugli sviluppi di corner trova il previdenziale salvataggio di Vono . Al 75’ Bettini altro subentrato, crossa in area dalla sinistra Rosafio di testa fa 2 a 1. Al 78’ Stendardo prova ad evitare il quinto ko consecutivo per i suoi con un tiro da oltre 50 metri, conclusione che termina di un soffio a lato. Imbimbo mette dentro Bangu e Dammacco per agguantare il pareggio, e al 90’ Vono evita il 2-2 deviando il colpo di testa preciso e forte di Corado sulla traversa. Pochi secondi dopo Sciamanna fa il tris in contropiede regalando la vittoria alla Cavese che si porta a quota 8 punti in classifica, per il Matera 5 sconfitta di seguito.



Cavese-Matera 3-1: il tabellino

Cavese (4-3-3): Vono; Lia (59′ Nunziante), Bruno, Licata, Inzoudine (36′ Manetta); Tumbarello (74′ Mincione), Migliorini (74′ Favasuli), Fella; Rosafio, Sciamanna, Agate (59′ Bettini).
A disp.: De Brasi, De Rosa, Buda, Flores Heatley, Landri, Zmimer, Di Fazio, Silvestri.
All.: Giacomo Modica.
Matera (3-5-2): Farroni; Stendardo, Corso (82′ Bangu), Risaliti; Triarico (82′ Dammacco); Genovese(59’Garufi), Galdean, Ricci, Sepe; Orlando, Scaringella (59′ Corado). A disp.: Guarnone, Milizia, El Hilali, Auriletto, Lorefice, Dammacco, Casiello, Sgambati, Arpino.
All.: Eduardo Imbimbo.
Arbitro: Sig. Alessandro Di Graci (sez. Como)
Marcatori: 20′ Ricci (M), 39′ Agate (C), 75′ Rosafio (C), 91’ Sciamanna (C)
Ammoniti: Lia, Rosafio, Manetta, De Brasi, Nunziante (C), Risaliti, Corso, Stendardo, Orlando (M)

Note: angoli: 5-3 per la Cavese; Recupero: 2′ pt, 5′ st. Spettatori circa 2000 una ventina provenienti da Matera.

Mostra di più

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio