Politica

Cecilia Francese sceglie Rossella Grasso come segretaria comunale

BATTIPAGLIA. È Rossella Grasso la nuova segretaria generale del Comune di Battipaglia. Ieri mattina ha preso il posto di Salvatore Massi, segretario nominato dalla commissione straordinaria, che è andato in ferie e così concluderà il suo mandato, in scadenza tra poche settimane. L’insediamento ufficiale è avvenuto ieri poco prima delle 12, con la firma sul mandato, l’incontro con la sindaca Cecilia Francese e il tour a Palazzo di Città. Rossella Grasso resterà in carica per circa tre settimane.

Il suo mandato, infatti, scadrà il 12 agosto. Per quella data, stabilita direttamente dalla segretaria per improrogabili esigenze personali e professionali, la sindaca Francese dovrà avere in mano un altro nome per colmare il vuoto in un settore nevralgico del Comune. Rossella Grasso è molto nota a livello regionale. Avellinese, 61 anni, in fascia professionale A, ha ricoperto lo stesso ruolo anche al Comune di Napoli (città metropolitana), al fianco del sindacoLuigi de Magistris. Negli anni precedenti, è stata la segretaria generale dei Comuni di Pontecagnano Faiano (dal 2013 al 2014), di Giugliano in Campania (dal 2012 al 2013), di Benevento (negli ultimi tre mesi del 2011), di Pietradefusi e Serino in provincia di Avellino, di Paduli in provincia di Benevento, e presso il consiglio regionale della Campania. Ha svolto il ruolo di direttrice generale dei Comuni di Montesarchio e Paduli (Benevento), e di Giugliano in Campania. Tra gli altri incarichi, è stata componente del nucleo di valutazione nei Comuni di Flumeri, San Michele di Serino e Atripalda in provincia di Avellino, di Cardito e Giugliano in Campania in provincia di Napoli, di Pago Veiano in provincia di Benevento.

È stata commissaria di risanamento della comunità montana del Vallo di Lauro e del Baianese (Avellino). Nel 2002, ha svolto consulenza legale per il Parco nazionale del Cilento e del Vallo di Diano. A Giugliano fu ribattezzata “lady di ferro” per la riorganizzazione messa in atto della macchina amministrativa. Vicina all’Udeur, per quattro anni capo della segreteria particolare di Sandra Lonardo Mastella, Grasso è stata anche vicepresidente della Provincia di Avellino.

Quello della segretaria generale non sarà l’unico nome nuovo tra le mura del municipio. Dopo l’approvazione del riequilibrio di bilancio da parte del consiglio comunale e l’iter burocratico per accedere alle misure speciali messe a disposizione dal ministero dell’interno per i Comuni sciolti per infiltrazioni camorristiche, si procederà alle nuove nomine. Il nome in cima alla lista è quello dell’architetto Ivonne De Notaris. Dovrebbe essere dirigente del settore urbanistica. De Notaris è in servizio presso il settore urbanistica, governo del territorio e gare della Provincia di Salerno. Il settore finanziario dell’ente sarà completamente riorganizzato, così come l’avvocatura. A novembre poi dovrebbe andare in pensione Giorgio Cerruti, comandante della Polizia municipale.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button