Cronaca

Celle di Bulgheria, signora ricoverata per sospetta emorragia cerebrale: è positiva al Covid

Celle di Bulgheria è risultata positiva al Covid una donna ricoverata all'ospedale di Vallo della Lucania per sospetta emorragia cerebrale

Covid, il virus riprende la sua corsa in provincia di Salerno. A Celle di Bulgheria è risultata positiva una signora ricoverata all’ospedale di Vallo della Lucania per una sospetta emorragia cerebrale. La notizia giunge dal sindaco Gino Marotta con un post sui social.

Celle di Bulgheria, signora positiva al Covid: ricoverata all’ospedale di Vallo

Nella giornata odierna abbiamo avuto il piacere di registrare che un nucleo familiare composto da tre persone già positive al Covid 19 sono risultate negative al tampone di controllo.
Purtroppo nel pomeriggio una nostra concittadina è stata ricoverata al pronto soccorso dell’ospedale di Vallo della Lucania per una sospetta emorragia cerebrale. Dai controlli effettuati è risultata positiva al Covid 19. Date le sue condizioni sarà difficile ricostruire i contatti che la stessa ha avuto negli ultimi giorni. Invito tutti coloro che hanno avuto contatto diretto con la signora di comunicarlo con urgenza. Mi raccomando di essere corretti e responsabili”, si legge nel post pubblicato dal primo cittadino.


Articoli correlati

Back to top button