Nocera, cena tra amici finisce in violenza: donna aggredita a bottigliate

bottiglia-rotta

Cena finita a bottigliate a Nocera Inferiore, aggredita una donna di nazionalità ucraina che ha denunciato ai carabinieri una connazionale

Una cena finita a bottigliate Nocera Inferiore tra donne di nazionalità ucraina. L’episodio – riportato da Il Mattino – risale a qualche giorno fa ed è avvenuto a Nocera Inferiore. Una delle due donne è stata colpita al volto e su altre parti del corpo con un paio di bottiglie di vetro.

Cena finita a bottigliate Nocera Inferiore tra donne

La vittima ha denunciato una connazionale per una aggressione subita dopo una serata tra amici. I carabinieri indagano sull’accaduto dopo aver identificato la donna che avrebbe aggredito la straniera qualche sera fa al termine di una cena tra amici.

Il racconto

La vittima ha raccontato di essersi recata a casa dell’amica insieme ad altri due amici. Al termine della serata erano uscite per cercare altro da bere ma mentre erano in auto la prima avrebbe afferrato una bottiglia colpendo l’amica sul naso. La vittima, tentando di scappare, è stata colpita nuovamente.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Sostieni la nostra redazione.

Offrici un caffè

TAG