Cronaca

Centola, telecamere contro le coppiette che si appartano a Palinuro

Centola, telecamere contro le coppiette che si appartano a Palinuro. Ecco la proposta del sindaco per evitare il deposito di rifiuti.

Ecco le telecamere contro le coppiette che sporcano a Palinuro di Centola

A Palinuro di Centola scoppia il caso delle coppiette che lasciano rifiuti in zona Capo dopo aver fatto all’amore. Per questo motivo, il sindaco Carmelo Stanziola ha deciso di piazzare delle telecamere nell’area interessata (per la precisione fototrappole) per individuare le coppie sporcaccione. A riportare la notizia è il quotidiano “La Città”.

Per sporcaccione però non si intende il momento in cui gli innamorati sono impegnati nei loro momenti intimi, bensì a ciò che spesso tendono a depositare per terra, lasciando cumuli di rifiuti di vario genere.

Infatti ecco le dichiarazioni del primo cittadino: «Non vogliamo privare gli amanti più focosi di godere anche della bellezza un luogo così incantevole ma vogliamo semplicemente invitare le persone che si recano in questo posto a rispettare l’ambiente, a non gettare i propri rifiuti tra i cespugli. Non siamo più disposti a tollerare episodi di questo tipo».

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button