Vibonati, ruba alcolici nel supermercato del centro commerciale e si barrica in bagno armato di coltello: arrestato

coltello-rapina

Vibonati: colto in flagrante mentre rubava acolici nel supermercato de "Le Ginestre", minaccia con un coltello il cassere e si barrica in bagno. Arrestato

Ieri pomeriggio, i militari della Tenenza di Vibonati e quelli del Nucleo Operativo di Sapri sono intervenuti presso il Centro Commerciale “Le Ginestre” dove un uomo si era barricato nel bagno armato di coltello, a seguito di un furto di alcolici da lui realizzato precedentemente all’interno del supermercato Despar.

Ruba alcolici e si barrica nel bagno supermercato del centro commerciale “Le Ginestre” a Vibonati, arrestato

Stando a quanto riportano le indiscrezioni, il soggetto di origine rumena S. F. D., residente a Vibonati, era stato colto in flagrante mentre rubava acolici nel supermercato, poi – per riuscire a fuggire – era andato in escandescenza minacciando con un coltello a serramanico il cassiere. Infine, si era barricato all’interno del bagno della galleria commerciale.

Una volta allertati tramite il 112, i Carabinieri hanno avuto modo di raggiungere il bagno in cui l’uomo si era barricato e – senza alcuna esitazione – hanno fatto irruzione al suo interno, costringendo il trasgressore ad arrendersi e, conseguentemente, gettare via il coltello.

Dopo l’arresto, il soggetto è stato rinchiuso presso la casa circondariale di Matera, a disposizione dell’autorità giudiziaria competente. Su di lui pendono le accuse di rapina, porto abusivo di armi, danneggiamento aggravato e resistenza a pubblico ufficiale.

TAG