Eventi e cultura

Al centro congressi San Luca di Battipaglia il convegno “Malattia di Alzheimer: diagnosi precoce e cura. Una vita che continua”

Nutrita la presenza di specialisti, medici ed esperti del settore

Si è tenuto sabato 9 ottobre un interessante convegno presso l’hotel centro congressi San Luca di Battipaglia dal titolo “Malattia di Alzheimer: diagnosi precoce e cura. Una vita che continua“. Nutrita la presenza di specialisti, medici ed esperti del settore. L’evento, accreditato da Ecm, è durato l’intera mattinata ed è partito dall’approvazione, da parte della Fda (Food and Drug Administration) lo scorso giugno, di un anticorpo monolocale, denominato Aducanumab, per il trattamento dei pazienti con malattie di Alzheimer.

Al centro San Luca di Battipaglia un convegno sull’Alzheimer

Si tratta dell’Interleuchina-33, già nota per i suoi effetti antinfiammatori. Sembrerebbe essere efficace nel ripulire il cervello dalla proteina amiloide dei pazienti con AD in fase prossimità o lieve. Una nuova possibile terapia che insieme ad altre ricerche apre nuovi scenari. La giornata scientifica è stata un ponte tra il passato ed il futuro rispetto a quanto conosciamo di una malattia che, per la sua complessità, investe la totalità della vita della persona che si ammala e dei suoi familiari.

centro San Luca Battipaglia convegno Alzheimer

Secondo gli esperti presenti al convegno, sarebbe concreta la possibilita di dare sempre piu qualitá alla vita e dignita ad una persona che sente sgretolare lentamente la sua identitá ed il suo essere al mondo. La diagnosi precoce diventa sempre piú il focus su cui la comunitá scientifica e le istituzioni dovranno concentrare i loro sforzi per poi coordinare interventi multidisciplinari necessari al percorso di cura.

centro San Luca Battipaglia convegno Alzheimer

Gli interventi

All’evento, sono intervenuti:

  • Dr. Giancarlo Albano, Geriatra AIMA Battipaglia
  • Prof. Paolo Barone, Ordinario di Neurologia all’Università di Salerno, Direttore UOC di Neurologia all’Ospedale Universitario S. Giovanni e Ruggi d’Aragona – Salerno.
  • Dr. Giovanni Borrelli, Specialista in Medicina Fisica e Riabilitazione Ecografia Muscolo-scheletrica.
  • Dr. Vincenzo Busillo, Dirigente responsabile neurologia P.O. Eboli., Responsabile centro aziendale ASL Sa sclerosi multipla, Responsabile centro per Io studio cefalee.
  • Dott.ssa Alessandra D’Amico, Neuroradiologo UOC Neuroradiologia Clinica Tortorella.
  • Dr. Gregorio Goffredi, Specialista in microbiologia, Responsabile Laboratorio Patologia clinica e molecolare P. O. Eboli.
  • Dr. Alessandro lavarone, UOC Neurologia Ospedale CTO, Azienda SpeciaIistica “Osoedali dei Colli”, Presidente Sezione SlNdem Campania.
  • Dott.ssa. Ornella Moschella, Neurologo Psicoanalista SPI-IPA.
  • Dott.ssa Caterina Musella, Presidente AIMA APS ONLUS sezione Campania.
  • Prof.ssa Elena Salvatore, Ordinario in Scienze infermieristicne Tecniche Neuro-psichiatriche e Riabilitative Responsabile CDCD Università degli Studi di Napoli ”Federico II”
  • Dott.ssa. Rossana Santimone, Audiologo-foniatra Dir San. CGM San Luca.
  • Dr. Massimo Sisinno, Neurologo Centro Medico San Luca
  • Dott.ssa Rosa Zampetti, SocioIogo responsabile UOSD SA, Promozione della Salute.

centro San Luca Battipaglia convegno Alzheimer

Articoli correlati

Back to top button