Cronaca

Centro vaccinazioni in tilt a Baronissi: i disagi per le famiglie

Disagi per le famiglie al Centro vaccinazioni di Baronissi questa mattina. Lunghe le code d’attesa, rinvii alla settimana prossima a causa dell’utenza in esubero.

Baronissi, centro vaccinazioni in tilt

Come ogni mercoledì, giorno di vaccinazioni al Centro Asl di via Ferreria a Baronissi, si sono registrati questa mattina pesanti disagi per l’utenza.

Corsa al biglietto dalle prime ore del mattino per conquistare la prenotazione, lunghe code di attesa, rinvii alla settimana successiva a causa dell’utenza in esubero.
Numerose segnalazioni sono giunte questa mattina al Comune. Il sindaco Gianfranco Valiante ha contattato nuovamente il direttore del Distretto Sanitario Rocco Basile e il direttore generale dell’Asl Salerno Mario Iervolino per sollecitare interventi. Emersa – ancora una volta – la criticità legata alla mancanza di personale: dal primo settembre sono stati collocati a riposo altri quattro infermieri.

Il commento del sindaco Gianfranco Valiante

“La situazione è insostenibile al Centro fanno riferimento migliaia di famiglie della Valle dell’Irno e il servizio è del tutto insufficiente. Manca personale medico e infermieristico e gli spazi ambulatoriali sono insufficienti.
L’Asl recluti personale straordinario per fronteggiare quella che è una vera e propria emergenza: servono più giorni di servizio e un sistema di prenotazione che sia efficace poiché è inammissibile sottoporre i genitori e bambini a estenuanti e lunghissime attese. Speriamo – conclude Valiante – in un intervento risolutivo della problematica”

Articoli correlati

Back to top button