Cronaca

Certificati al ladro seriale dell’Università: nei guai un medico

NOCERA INFERIORE. Finisce nel mirino della Procura il medico che ha rilasciato certificati a V.B., il 35enne ladro seriale pizzicato a rubare all’Università di Salerno.

Certificati esibiti dal ladro seriale dell’Università per evitare la firma al Commissariato, disposte verifiche anche sul medico

Aveva obbligo di firma per tre volte a settimana al Commissariato di Nocera Inferiore, disposta dal Tribunale di Rieti. Ma in diverse circostanze, il nocerino V.B. aveva saltato l’appuntamento, esibendo un certificato nel quale era diagnosticata per il 35enne una grave patologia polmonare.

Secondo quanto riporta Il Mattino, ora la Procura di Rieti vuole vederci chiaro sulla posizione del medico e ha disposto verifiche in tal senso. Il 35enne, nei giorni in cui si era assentato con la “copertura” dei certificati medici, era al campus di Fisciano a rubare, in particolare dai distributori automatici.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button