Eventi e cultura

Cetara, ecco la festa di San Pietro: tutto pronto per i fuochi d'artificio

CETARA. Mancano davvero poche ore allo spettacolo pirotecnico più atteso della Costiera Amalfitana. Stiamo parlano dei fuochi della festa di San Pietro a Cetara. Uno spettacolo pirotecnico unico da non perdere, infatti dopo la solenne processione e l’entrata della statua in chiesa, i tanti visitatori attendo lo spettacolo pirotecnico dal mare sia attraverso le barche e sia attraverso la spiaggia.

Stando a quanto appreso dalle ultime notizie quest’anno in previsione dell’evento il Comune di Cetara, attualmente guidato dal sindaco Fortunata Della Monica, ha predisposto un nuovo dispositivo di traffico, difatti a partire dalle ore 20.00 del 29 alle ore 2.00 del 30, è stato convalidato il divieto di accesso sulla Strada statale 163 Amalfitana, in direzione Amalfi, dal Bivio di Raito fino a Cetara.

Mentre proprio a partire dalle ore 22.30 del 29 giugno sino alle 2.00 del 30 giugno è previsto, invece, il divieto di transito in direzione Maiori-Cetara. I fuochi di Cetara, aprono ufficialmente l’estate in Costiera, un vero e proprio momento di festa molto sentito e partecipato capace di attirare migliaia di visitatori nel piccolo borgo marinaio. Infatti, solo lo scorso anno sono stati registrati ben 10mila avventori nella sola serata del 29 Giugno. Questo spettacolo pirotecnico, tempo addietro fu imitato a Canale 5, tramite la bocca, da un concorrente, ovvero Carmine Fasano, ospite di Gerry Scotti a “La Corrida”.

Il partecipante durante l’esibizione imitava tutti gli spettacoli pirotecnici delle feste più sentite della zona tra cui: I festeggiamenti in onore del Santissimo Sacramento di Cava de’ Tirreni e i predetti fuochi di Cetara in onore di San Pietro e Paolo.

Articoli correlati

Back to top button