Agropoli, Chiara Donnabella si costituisce dopo il blitz-antidroga

chiara-donnabella-costituisce-agropoli-droga

Chiara Donnabella si consegna ai carabinieri di Agropoli dopo il blitz anti-droga dei militari di Vallo della Lucania del 22 gennaio

Si è costituita Chiara Donnabella, pusher pregiudicata residente a Capaccio Paestum. La 30enne era sfuggita al blitz anti-droga dello scorso 22 gennaio eseguito dai Carabinieri di Vallo della Lucania.

Chiara Donnabella si consegna

Come riportato da stiletv, la donna quest’oggi, domenica 26 gennaio, si è consegnata presso la stazione dei Carabinieri di Agropoli. Accompagnata dal suo legale, la 30enne è tornata dalla Germania consegnandosi di sua spontanea volontà dopo quattro giorni di ricerche da parte delle forze dell’ordine.

L’arresto

I carabinieri vallesi, coordinati dal capitano Annarita D’Ambrosio, sono giunti ad Agropoli dove hanno prelevato la pregiudicata per condurla al carcere di Fuorni.


Il blitz anti-droga in Cilento


 

TAG