Il chicchirichì è troppo forte: due galli “indagati”

Due galli in un pollaio. Sembra l’inizio di una storiella, neppure troppo originale per la verità. Ed invece per quei due galli in campagna scattano gli accertamenti

Due galli in un pollaio. Sembra l’inizio di una storiella, neppure troppo originale per la verità. Ed invece per quei due galli in campagna scattano gli accertamenti dei vigili urbani a Bulgorello: si indaga – per così dire – per “provocato disturbo”.

Il chicchirichì è troppo forte: due galli “indagati”

Già, perché pare che i due pennuti facciano proprio quello cui sono celebri, con il ben noto corollario di luoghi comuni e proverbi. Ovvero… cantano.

Ora sulla sorte dei galli deciderà l’Azienda sanitaria

Fonte: La Provincia di Como

TAG