Cronaca

La Baia del Buondormire è off limits: il caso va in Procura

Resta chiusa la Baia del Buondormire di Palinuro. Una vicenda che adesso arriva all’attenzione della Procura della Repubblica di Vallo della Lucania. Da quest’anno infatti una delle spiagge più belle d’Italia è off limits per questioni di sicurezza e non può essere raggiunta né via mare né via terra con lo storico sentiero che risulta chiuso da un cancello.

Chiusa la Baia del Buondormire di Palinuro, il caso va in Procura

Come riportato da Il Mattino, il portavoce delle istanze è Marco Sansiviero, operatore turistico e capogruppo di opposizione. “Sia chiaro, la spiaggia del Buondormire, da sempre, è stata di libera e pubblica fruizione e tale deve rimanere”. La scorsa settimana è stata presentata una interrogazione in consiglio comunale, inoltrata anche alla capitaneria di porto, al presidente del Parco, Pellegrino, e alla Procura della Repubblica.

La denuncia

Lo stesso Sansiviero ha spiegato: “Da qualche giorno è inibita alle persone la possibilità di potervi accedere liberamente. Non è più fruibile uno dei luoghi più suggestivi e ricercati dai tanti turisti che frequentano Palinuro. Non ci possiamo permettere di perdere anche il Buondormire abbiamo già l’esempio dell’Arco naturale ancora chiuso e le grotte off limits dopo le tragedie”.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button