Cronaca

Controlli anti Covid a Salerno: chiuso il lido Maremò di via Allende

Chiuso lido Maremò di Salerno: l'intervento dei carabinieri dopo la segnalazione di assembramenti e musica ad alto volume

Il lido Maremò di Salerno è stato chiuso dai carabinieri nel corso dei controlli per il rispetto delle normative anti Covid. Nel pomeriggio di ieri, domenica 16 maggio, è pervenuta una segnalazione di assembramenti presso il Lido Maremò di Salerno, in via Allende. I Carabinieri della Sezione Radiomobile si sono recati immediatamente sul posto, vista la segnalazione che riferiva di assembramenti e musica ad alto volume.

Musica e assembramenti, chiuso lido Maremò di Salerno

Effettivamente sul posto erano presenti più di un centinaio di persone, per cui venivano subito identificati il gestore ed un socio della ditta che ha in gestione la struttura, con immediata diffida ad interrompere le attività danzanti e qualsivoglia somministrazione di servizi. Fatta defluire la folla, i due soci sono stati sanzionati per le violazioni ai Dpcm nonché alle ordinanze regionali.

La chiusura

È stata inoltre applicata la chiusura provvisoria di 5 giorni, con segnalazione alla Prefettura per i provvedimenti di competenza circa la chiusura dell’attività. I controlli dei Carabinieri continuano su tutto il territorio.

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button