Choc nel salernitano, praticava autoerotismo davanti la scuola: nei guai 48enne

Atti osceni in luogo pubblico, questa è l'accusa con cui un uomo di 48 anni è stato denunciato dalla polizia

NOCERA INFERIORE. Atti osceni in luogo pubblico, questa è l’accusa con cui un uomo di 48 anni è stato denunciato dalla polizia a Nocera Inferiore.

Praticava autoerotismo davanti la scuola

L’uomo, infatti, è stato scoperto mentre chiuso nella sua autovettura in un parcheggio di un supermercato e vicino alla scuola media Solimena stava compiendo atti di autoerotismo osservando le donne che passavano vicino alla vettura.

A scoprirlo è stato notato da un agente del commissariato di polizia di Stato, fuori dal servizio, che ha chiamato una pattuglia di suoi colleghi per intervenire.

Portato in commissariato è stato denunciato. Non è nuovo a simili episodi.

Sostieni la nostra redazione.

Offrici un caffè

TAG