Cronaca

Ciarambino M5S alla trasmissione Mattina 9, taglio dei vitalizi appello a De Luca

SALERNO. “Un mese fa abbiamo depositato la nostra proposta di legge sul taglio dei vitalizi. Come sempre in Regione Campania tutto tace. Lancio una vera e propria sfida al presidente De Luca. Lei ha l’opportunità di far risparmiare ai cittadini campani tre milioni e mezzo di euro all’anno. È un’occasione importante di taglio dei costi della politica anche e soprattutto alla luce dell’annunciata nuova legge di stabilità che prevede consistenti tagli delle risorse proprio alle Regioni. Spero che De Luca raccolga quest’appello e dimostri davvero di voler fare fatti concreti. Purtroppo constato solo molte chiacchiere e nient’altro”.

È quanto sostenuto dalla consigliera regionale del Movimento 5 Stelle Valeria Ciarambino ospite stamane della trasmissione Mattina 9, in onda su Canale 9 e condotta da Claudio Dominech e Mariù Adamo con Espedito Pistone.

“Attualmente la Regione Campania eroga circa 190 vitalizi che ci costano quasi 10 milioni di euro all’anno – continua la consigliera – la nostra proposta di legge riprende quelle linee guida che la Regione finora ha ignorato e rappresenta il ‘minino sindacale’ in tema di equità. Ora tocca alla Giunta De Luca dimostrare di voler fare la vera lotta ai privilegi. Si calendarizzi subito e si approvi questa proposta di legge per rendere la Regione Campania in linea con le altre regioni italiane: per ogni giorno che non la attuiamo sprechiamo 9500 euro. De Luca da che parte sta?”.

Infine sul ‘Patto per Napoli’ sottoscritto dal sindaco De Magistris e dal premier Renzi la Ciarambino ha detto:

“Non è nessuna concessione di Renzi alla città segnalo che il sud Italia è totalmente scomparso dall’agenda del Governo. Il Movimento 5 Stelle svolgerà un ruolo di vigilanza affinché realmente le risorse stanziate per Napoli siano impiegate concretamente sui progetti per la città”.

 

Articoli correlati

Back to top button