Cronaca

Cibi serviti senza autorizzazione: chiude la cucina di un lido a Cetara

CETARA. Somministrava cibi cotti, come riporta ilvescovado, in assenza di qualsivoglia autorizzazione.

Per questo stamani, trai controlli, operati dai Nas, che hanno generato molta tensione, i Carabinieri della stazione di Vietri sul Mare, agli ordini del comandante Gerardo Ferrentino, unitamente a personale sanitario dell’unità operativa SIAN (Servizi Igiene Alimenti e Nutrizione) dell’Asl territoriale, coordinato dal dottor Mario D’Alessandro, hanno operato la chiusura amministrativa della cucina del lido sulla pittoresca spiaggetta dominata dall’antica torre vicereale.

Il titolare dell’attività, che da qualche giorno serviva anche cibi in maniera del tutto irregolare, è stato deferito alla competente Autorità Giudiziaria che nei prossimi giorni si dovrebbe esprimere circa la convalida dei sigilli.

L’intervento è scaturito in seguito a una denuncia pervenuta alle autorità competenti, proprio nei giorni precedenti il Ferragosto.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button