Senza categoria

Ambulanza in ritardo: uomo muore aspettando i soccorsi

CILENTO. Un uomo anziano, residente a Perdifumo, è morto questa mattina dopo un malore perché non c’erano ambulanze disponibili nelle vicinanze.

La centrale operativa del 118, dopo aver ricevuto la chiamata dei familiare dell’uomo, ha deciso di intervenire inviando sul luogo un’ambulanza dell’ospedale San Luca di Vallo della Lucania.

Ma la lunga distanza e il degradante stato in cui riversa la Cilentana, hanno contribuito a far perdere ulteriore tempo ai soccorsi che, all’arrivo nell’abitazione dell’uomo, hanno potuto solo constatarne la morte.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button