Curiosità

In Cilento case in vendita a 1 euro

ORRIA. In Cilento case in vendita a 1 euro. Ad Orria, comune di mille abitanti, sta partendo un progetto di riqualificazione. Il progetto denominato “Case ad 1 euro” intende promuovere una riqualificazione paesaggistica, urbanistica ed edilizia che coinvolgerà il centro storico di Orria e della frazione di Piano Vetrale.

Case in vendita a 1 euro

Il fine ultimo è il ripopolamento del paese. Il Comune ha già iniziato un censimento degli immobili vetusti, individuando i privati titolari di immobili vetusti che acconsentano a venderli al prezzo simbolico di un euro.

Il ripopolamento del paese

Il ripopolamento attraverso l’inserimento di nuovi cittadini consentirà una riqualificazione degli edifici del territorio che da anni versano in cattive condizioni e sono in stato di abbandono.

Opportunità anche per l’economia locale, in quanto chi compra effettuerà dei lavori di ristrutturazione coinvolgendo, con tutta probabilità, le maestranze locali.

Il regolamento

La giunta comunale ha demandato agli uffici di avviare l’iter per adottare l’iniziativa, disponendo un apposito regolamento e individuando i privati disponibili ad aderire.

Case in vendita a 1 euro in Italia: ecco dove

In tutta Italia, dal Sud al Nord, case che altrimenti verrebbero abbandonate o distrutte vengono vendute da privati cittadini, o più spesso dai Comuni, alla cifra simbolica di un euro. L’obiettivo è far sì che i nuovi proprietari diano inizio a lavori di ristrutturazione e di recupero per dare nuova vita agli immobili e ai luoghi dove sono ubicati.

Case in vendita a 1 euro in Sicilia

Gangi, in provincia di Palermo, è stato eletto  nel 2014 il borgo più bello d’Italia. Eppure il centro storico di questo affascinante paesino siciliano, con lo scorrere del tempo, ha vissuto una sorta di abbandono e molte delle sue case sono finite in rovina. Con l’obiettivo di recuperare e valorizzare il cuore di questa cittadina, nel 2015 il sindacato ha pensato di assegnare gratuitamente gli immobili vetusti per finalità turistico-ricettive o abitative. C’è solo una condizione: restaurarli entro tre anni. Ma un’iniziativa simile è stata adottata anche a Regalbuto (Enna) e Salemi (Trapani).

La storia del comune di Salemi è però peculiare. Fu l’allora sindaco Vittorio Sgarbi a lanciare nel 2008 un’iniziativa di cessione degli immobili diroccati ai privati per combattere il degrado del centro storico, colpito dal terremoto del 1968. Nonostante le tante manifestazioni di interesse, alcuni immobili furono sequestrati perché pericolanti, mentre il comune fu commissariato per infiltrazione mafiosa.  Nel 2016 l’ex sindaco e i suoi amministratori furono prosciolti dall’accusa.

Case a 1 euro Toscana

A Montieri, in provincia di Grosseto, il sindaco ha deciso di salvare il suo Comune proponendo alcuni immobili fatiscenti e abbandonati in vendita a 1 euro. C’è solo una condizione da rispettare: l’acquirente deve provvedere alla loro ristrutturazione entro tre anni, pena la restituzione. A Fabbriche di Vergemoli, un piccolo paesino in provincia di Lucca, di appena 800 abitanti nato dalla fusione fra Fabbriche di Vallico e Vergemoli, la vendita di case a un euro ha l’obiettivo di ripopolare il piccolo borgo.

Comune di Patrica case a un euro

L’ultimo in ordine di tempo a mettere in vendita a un euro i propri immobili è stato il piccolo paesino di Patrica, in provincia di Frosinone. Il sindaco ha deciso di “svendere” gli edifici abbandonati con l’obiettivo di riqualificare il centro storico del paese, evitare lo spopolamento e mettere in sicurezza le case. Anche in questo caso, infatti, la condizione è che gli acquirenti si impegnino a ristrutturare i vecchi immobili.

Case a 1 euro elenco comuni

Ecco l’elenco completo dei comuni dove puoi acquistare casa a un euro, elaborato dal sito casea1euro

  • Gangi (Palermo), Sicilia
  • Regalbuto (Enna), Sicilia
  • Salemi  (Trapani), Sicilia
  • Patrica (Frosinone), Lazio
  • Fabbriche di Vergemoli (Lucca), Toscana
  • Montieri, (Grosseto), Toscana
  • Ollolai (Nuoro), Sardegna
  • Nulvi (Sassari), Sardegna
  • Carrega Ligure (Alessandria), Piemonte
  • Lecce nei Marsi (Aquila), Abruzzo

Articoli correlati

Back to top button