Cronaca

Cilento: fulmine mette fuori uso i cellulari e l’ufficio postale, anziani senza pensione

E’ il terzo giorno di chiusura per l’ufficio postale di Sessa Cilento.
Giovedì notte un fulmine ha messo fuori uso tutte le apparecchiature elettroniche presenti all’ interno delle Poste.
Il fulmine ha danneggiato i computer, il router e altri macchinari presenti negli uffici del direttore e dei dipendenti.

La Posta più vicina è a Omignano e molti anziani sono impossibilitati a raggiungerla.
I nonni di Sessa Cilento restano senza pensione.
Questa mattina altri disagi in attesa che i tecnici dell’Enel possano ripristinare nel più breve tempo possibile il guasto.

«Non è possibile andare avanti in questo modo – tuonano i residenti – un servizio come quello di Poste Italiane non può mancare in un paesino come Sessa».
Intanto altri disagi stanno interessando tutti gli altri centri ai piedi del monte Stella.
Alcuni comuni hanno problemi con la linea telefonica: «Wind e Tim non esistono più – fanno sapere – riusciamo a chiamare solo con Vodafone, ma non sempre».

(Fonte: Giornale Del Cilento)

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button