Curiosità

Il Cilento piange nonno Ciccio De Santis: si è spento a 105 anni nella sua Cicerale

CICERALE. Il Cilento piange Francesco De Santis (nella foto), ultracentenario originario di Cicerale. Da tutti meglio conosciuto come ‘nonno Ciccio’, si è spento serenamente questo pomeriggio nel suo paesino natio, circondato dall’affetto dei familiari e di tutti i suoi cari.

Stava per compere 106 anni

Avrebbe spento 106 candeline il 13 luglio prossimo, segnando ancora una volta il Cilento come terra simbolo di longevità nel mondo: l’anno scorso, un paese intero gli aveva reso omaggio, il giorno del compleanno, con l’arzillo nonnino che intonando le celebre note di ‘O Sole Mio, aveva incantato tutti per la sua simpatia e sagacia, ricordando sempre i tempi di guerra e di aver combattuto a Tripoli.

Ai molti presenti, infatti, aveva dispensato tanti consigli frutto di esperienza nel corso dell’esistenza vissuta, ricordando in particolare di “rispettare le persone e non fare del male a nessuno” per vivere serenamente a lungo. Ad omaggiarlo, in piazza a Monte Cicerale, fu il sindaco Francesco Carpinelli, che gli consegnò una targa per commemorare la veneranda età raggiunta.

Articoli correlati

Back to top button