Cronaca

Il cimitero di Montecorvino Pugliano torna al Comune. Concessione revocata

MONTECORVINO PUGLIANO. Il cimitero di Montecorvino Pugliano è nuovamente in capo al Comune. Con provvedimento del Responsabile dell’Ufficio Tecnico Comunale, Donato Mandia, è stata formalmente avviata la revoca della concessione e la riconsegna al Comune dell’area cimiteriale.

Un provvedimento motivato dalle inadempienze documentate e contestate ai concessionari. In particolare il 5 agosto la Electra Sannio (società concessionaria) dovrà, riconsegnare l’area previa verifica fatta dagli uffici comunali competenti con la redazione di un verbale di consistenza di tutte le opere eseguite sin’ora e di quelle ancora incompiute. Dopo tali verifiche si provvederà all’applicazione di eventuali penali nei confronti del concessionario. Parallelamente saranno valutati gli atti amministrativi sin qui compiuti, viste le notevoli mancanze rilevate, per garantire l’autotutela dell’Amministrazione.

L’obiettivo della ripresa in carico del cimitero sarà innanzitutto quello di ridurre tutte le tariffe applicate ai cittadini di Montecorvino Pugliano, e di migliorare il servizio reso a partire anche da orari di accesso ampliati e condivisi.

Per dare un doveroso tributo ai defunti e ai loro familiari, l’amministrazione ha organizzato una solenne messa di suffragio che verrà celebrata sabato 5 agosto alle ore 18.30, nella chiesa del cimitero. Sarà allestito un apposito servizio di navetta concordato con tutte le Consulte di Frazione.

Francesco Piccolo

Giornalista professionista, direttore del network L'Occhio che comprende le redazioni di Salerno, Napoli, Benevento, Caserta ed Avellino. Direttore anche di TuttoCalcioNews e di Occhio alla Sicurezza.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button