Eventi e cultura

CineSpes: a Battipaglia il calcio è integrazione e scuola di vita

BATTIPAGLIA. Continua a Battipaglia la prima edizione della rassegna CineSpes, organizzata dalla Scuola Calcio Spes.

La rassegna CineSpes è dedicata ai gruppi dagli anni 2000 ai 2006. Un’occasione di aggregazione che sicuramente sarà utile ai ragazzi che vi hanno preso parte, e che si innesta nel loro percorso di crescita umano prima che calcistico.

Il CineSpes, mercoledì sera, si è trasformato in laboratorio creativo e culturale, grazie alla presenza della “Voce dei Giovani“, gruppo di giovani dai 16 ai 21 anni che opera nel settore dell’integrazione e dell’accoglienza.


CineSpes1


Attraverso giochi e testimonianze incentrate sulle storie vere di calciatori che hanno superato e vinto le proprie difficoltà, i bambini della Scuola Calcio Spes hanno potuto apprezzare appieno il significato della condivisione e dello stare assieme.

Ospiti della Scuola Calcio Spes anche due giovanissimi calciatori senegalesi Papa e Mohammed che si sono allenati con i gruppi 2004 e 2009.

La rassegna CineSpes è dedicata ai gruppi dagli anni 2000 ai 2006. Un’occasione di aggregazione che sicuramente sarà utile ai ragazzi che vi hanno preso parte, e che si innesta nel loro percorso di crescita umano prima che calcistico.


CineSpes1


CineSpes


CineSpes3


Francesco Piccolo

Giornalista professionista, direttore del network L'Occhio che comprende le redazioni di Salerno, Napoli, Benevento, Caserta ed Avellino. Direttore anche di TuttoCalcioNews e di Occhio alla Sicurezza.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button