Cronaca

Ciro D'Onofrio, l'ultimo addio in un corteo di auto e scooter

SALERNO. Questo pomeriggio si sono svolti i funerali di Ciro D’Onofrio, il 35enne ucciso con tre colpi di pistola domenica sera nel quartiere Pastena.

Centinaia le persone che hanno assistito ai funerali nella chiesa Nostra Signora di Lourdes, nel quartiere Matierno, dove Ciro D’Onofrio viveva con la moglie ed i figli.

Il feretro, scortato da un corteo di auto e scooter, partito dall’ospedale di Salerno, è arrivato in chiesa intorno alle ore 16. La cerimonia è stata celebrata da don Marco, che non ha mancato di rivolgere un pensiero a Lucia Caserta, madre di Ciro D’Onofrio, alla moglie Stefania e ai suoi due figli.

Nel corso dell’omelia, don Marco ha richiamato i valori del perdono, della speranza e dell’amicizia. Evitando di citare nei dettagli la tragedia che ha portato via la vita del 35enne.

Gli amici di Ciro D’Onofrio, dinanzi la chiesa, hanno fatto valore palloncini bianchi e azzurri, e lanciato coriandoli, all’uscita del feretro.

Per mettere la parola “fine” alla morte di Ciro D’Onofrio servirà il lavoro degli inquirenti, che sono a caccia del killer.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button