Cronaca

Coronavirus a Salerno, trovata una sistemazione per i senzatetto

clochard di Salerno al Palatulimieri per l’emergenza coronavirus. Una sistemazione per le persone senza fissa dimora presenti in città nel periodo di emergenza per il contenimento del contagio da COVID-19.

Sistemazione per i clochard di Salerno durante l’emergenza coronavirus

Ne hanno discusso questa mattina il Sindaco di Salerno Vincenzo Napoli, insieme agli assessori Giovanni Savastano (Politiche Sociali) e Angelo Caramanno (Ambiente e Sport) e al consigliere Paola De Roberto. La struttura individuata è quella della palestra Palatulimieri.

Qui, accompagnati ed assistiti da personale di associazioni di volontariato, i senzatetto resteranno per l’intera fase emergenziale, avranno la possibilità di ristorarsi e riceveranno due pasti caldi al giorno grazie ad una donazione della Fondazione Carisal. Ad accompagnarli presso la struttura saranno i vigili urbani che, insieme alle forze dell’ordine messe in campo dal Prefetto di Salerno Francesco Russo, presidieranno la palestra.

La decisione

“L’Amministrazione Comunale di Salerno – dichiara l’Assessore Savastano – resta al fianco degli ultimi anche e soprattutto in un momento difficile come quello che stiamo vivendo. Con questa iniziativa daremo una collocazione dignitosa ai senza tetto e, al contempo, concorreremo a garantire maggiori condizioni di igiene e sicurezza nelle strade cittadine. Sarà questa anche un’occasione per iniziare a stilare un’anagrafe dei clochard presenti in città”.

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button