Colliano, la Giunta è agli sgoccioli

colliano

COLLIANO. Stando a quanto riportato dal quotidiano “La Città”, il gruppo di opposizione al sindaco Antonietta Lettieri grida alle dimissioni e afferma che non possiede più la maggioranza dal 30 giugno. La discordia è stata generata dall’approvazione della delibera sugli equilibri di bilancio, votata in sede di consiglio dal consigliere di maggioranza Antonio Giannini, da quello […]

COLLIANO. Stando a quanto riportato dal quotidiano “La Città”, il gruppo di opposizione al sindaco Antonietta Lettieri grida alle dimissioni e afferma che non possiede più la maggioranza dal 30 giugno. La discordia è stata generata dall’approvazione della delibera sugli equilibri di bilancio, votata in sede di consiglio dal consigliere di maggioranza Antonio Giannini, da quello della Giunta Luciano Fasano, dall’attuale vicesindaco Gerardo Strollo, insieme all’opposizione, ma bocciata dal resto dell’ormai ex maggioranza.

Secondo l’opposizione, una squadra ormai azzoppata non può stare più alla guida del comune, parole scottanti e rappresentate dal capogruppo di minoranza Silvio Mastrolia, che infila il dito nella piaga, affermando con un sindaco coscienzioso non può permettersi di restare alla guida di questa realtà. Quindi, o si spera che entro il 31 luglio la situazione possa quantomeno ricomporsi o si preferisce andare avanti di inerzia. Nel frattempo il sindaco non ha revocato la nomina di Strollo, ne sono state ricevute le sue dimissioni.

Sostieni la nostra redazione.

Offrici un caffè

TAG