Colpi di pistola contro il portone di casa dell’imprenditrice: tre arresti

manette_carabinieri

Arrestati tre uomini che avrebbero sparato alcuni colpi di pistola al portone di casa di un'imprenditrice di Sant'Egidio del Monte Albino

SANT’EGIDIO DEL MONTE ALBINO. I carabinieri di Nocera Inferiore hanno arrestato tre uomini che avrebbero sparato alcuni colpi di pistola al portone di casa di un’imprenditrice di Sant’Egidio del Monte Albino.

Minacce, estorsione e spari contro il portone dell’imprenditrice: scattano gli arresti per tre uomini

Sono stati arrestati questa mattina, dal reparto territoriale dei carabinieri di Nocera Inferiore, tre uomini considerati responsabili di aver sparato alcuni colpi di pistola contro il portone di casa di un’imprenditrice di Sant’Egidio del Monte Albino. Si tratta tre pregiudicati: due di Sant’Antonio Abate e il terzo di Angri. Sono accusati di concorso in tentata estorsione, danneggiamento e porto abusivo di armi, aggravati dall’aver agito con metodo mafioso-camorristico. I tre sono stati raggiunti da un‘ordinanza di custodia cautelare in carcere a seguito delle indagini dei carabinieri che erano riusciti a identificare l’esecutore dei spari e l’autore di una lettera minatoria ai danni della donna.

 

TAG