Cronaca

Colpi di pistola contro l’auto di un dirigente comunale

Colpi di pistola contro l’auto di un dirigente comunale


SANT’ANTIMO. Cinque colpi di pistola sono stati sparati da ignoti la scorsa notte contro la carrozzeria di due auto in sosta di proprietà di Santo Maisto, 66 anni, responsabile pro tempore dell’ufficio urbanistico del Comune di Sant’Antimo. Le due vetture, una Volkswagen e una Fiat Punto, erano parcheggiate in via Formia. Sul luogo sono intervenuti i carabinieri di Castello di Cisterna. Ai militari il dirigente comunale ha detto di non aver subito minacce o pressioni in passato.

“Il vile atto di intimidazione ai danni del neo responsabile dell’Ufficio Tecnico del Comune di Sant’Antimo, cui va la nostra piena solidarietà, è un fatto gravissimo sul quale è necessario fare piena luce”. E’ quanto sottolineano le forze politiche di centrodestra al Comune di Sant’Antimo. “Ma è altrettanto grave – si sottolinea nella nota – che un sindaco, che avoca a sè la responsabilità di firma solo di alcuni atti di comodo, non senta forte il dovere di farlo anche e soprattutto per quelli più spinosi lasciando praticamente soli i funzionari e i lavoratori più esposti”.

Articoli correlati

Back to top button