Cronaca

Colpo al bancomat nel salernitano: caccia alla banda dell’Audi

BARONISSI. L’allarme risuona a Baronissi. La chiamano la banda del Bancomat, visto che l’obiettivo di questi malviventi sembrano sempre essere gli sportelli automatici per il prelievo del denaro contante o anche la Banda dell’Audi, visto che usano la stessa automobile per spostarsi.

Colpo al bancomat nel salernitano: caccia alla banda dell’Audi

Dopo il colpo dello scorso 5 maggio alla Bcc, nella l’altra notte intorno alle 3 in corso Garibaldi.

I malviventi hanno agito con le medesime modalità, facendo saltare in aria il bancomat della Bper. Grazie all’utilizzo di un gas.

I ladri hanno forzato una porta e fatto irruzione nell’istituto bancario per portare via una cassetta contenente i soldi. Il bottino, secondo le prime quantificazioni, dovrebbe aggirarsi e non superare i 15mila euro.

Avendo oscurato la telecamera davanti all’istituto di credito i ladri hanno avuto vita facile, non essendoci altri sistemi di videosorveglianza nelle vicinanze. Le indagini sono state affidate ai carabinieri della stazione di Mercato San Severino guidati dal maggiore Alessandro Cisternino, allertati attorno alle 3,15 da un cittadino spaventato dal botto dovuto all’esplosione.

Il Comune di Baronissi è pronto a costituirsi “parte civile” nell’eventuale processo.

Articoli correlati

Back to top button