Cronaca

Coltivava cannabis mentre era ai domiciliari: arrestato

I Carabinieri della Tenenza di Vallo della Lucania hanno tratto in arresto il 26enne C.V., originario di Vallo della Lucania e residente a Pollica. La misura cautelare è frutto di un’attività investigativa, supportata da attività tecnica, condotta dai Carabinieri della stazione di Pollica e coordinata dalla procura della Repubblica di Vallo della Lucania.

Il destinatario dell’ordinanza si è reso responsabile, insieme a D.F., di aver coltivato da agosto ad ottobre 2015, in un terreno del Comune di Pollica, venti piante di sostanza stupefacente di tipo cannabis indica, con l’aggravante di allontanarsi spesso dalla sua abitazione dove si trovava detenuto agli arresti domiciliari così come disposto dalla Corte di Appello di Salerno. Ora, C.V., si trova nel carcere di Vallo a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Articoli correlati

Back to top button