Coltivava droga in trasferta: salernitano arrestato a Roma

Salernitano arrestato in trasferta a Roma. La sua camera da letto era diventato un laboratorio per coltivare marijuana. I carabinieri della Compagnia Roma Eur lo hanno scoperto ed arrestato. L’episodio si è verificato nel quartiere Eur, in un appartamento adibito a laboratorio chimico per far fiorire al meglio le piante. L’uomo – come rivela il […]

Salernitano arrestato in trasferta a Roma. La sua camera da letto era diventato un laboratorio per coltivare marijuana. I carabinieri della Compagnia Roma Eur lo hanno scoperto ed arrestato. L’episodio si è verificato nel quartiere Eur, in un appartamento adibito a laboratorio chimico per far fiorire al meglio le piante.

L’uomo – come rivela il Mattino – è un 30enne originario della provincia di Salerno, ma da tempo domiciliato a Roma. Tutto il materiale è stato sequestrato e l’arrestato, dopo l’udienza di convalida, è stato rimesso in libertà in attesa del processo.

TAG