Cronaca

Colto da infarto, 72enne salvato in ospedale

Colto da infarto, 72enne salvato in ospedale


Vita salvata all’ospedale della Costa d’Amalfi. Nel tardo pomeriggio di ieri, un 72enne di Conca dei Marini, con forti dolori al torace, era giunto in ambulanza al Pronto Soccorso alle ore 16.50 circa. Preso in carico dal cardiologo di turno, l’elettrocardiogramma e la successiva ecocardiografia hanno accertato che un infarto era in corso. Lo scrive IlVescovado.it.

Sottoposto alla specifica – e copiosa – terapia farmacologica e opportunamente stabilizzato, dopo poco mezz’ora l’uomo è stato portato, a bordo di un’ambulanza, al Porto turistico di Maiori per essere trasferito, in eliambulanza, presso la torre cardiologica dell’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno per essere sottoposto a coronografia e all’operazione di angioplastica. Ora l’uomo è fuori pericolo per la gioia dei familiari e resta sotto osservazione.

Ancora una bella notizia dal piccolo grande nosocomio della Costa d’Amalfi – che attende di essere riconosciuto di fatto di zona disagiata – per il quale ancora di teme la possibile soppressione dei servizi di cardiologia e radiologia negli orari notturni a partire dal mese di ottobre.

Quest’altra vita salvata a Castiglione conferma – se ve ne fosse ancora bisogno – la necessità del servizio cardiologia per l’intero arco giornaliero e non solo per i mesi estivi.

Fonte IlVescovado.it

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button