Cronaca

Onde elettromagnetiche oltre i limiti e permessi mancanti: sarà abbattuta l’antenna di Radio Maria situata a Conca dei Marini

Sarà demolita l'antenna di Radio Maria situata a Conca dei Marini. Troppe onde elettromagnetiche e permessi mancanti

Sarà demolita l’antenna di Radio Maria situata nel territorio comunale di Conca dei Marini. Lo ha deciso il Tar, pronunciandosi sul ricorso del procuratore speciale dell’Associazione Radio Maria Aps, Pasquale Spadavecchia. Quest’ultimo chiedeva l’annullamento dell’ordinanza che disponeva la demolizione decisa dal Comune.

Conca dei Marini, sarà demolita l’antenna di Radio Maria

Come riportato dall’edizione odierna del quotidiano La Città, la vicenda ha avuto inizio nel mese di giugno dopo il sequestro di una antenna radiofonica privata a disposizione di Radio Maria da parte dei carabinieri della Compagnia di Amalfi. 

Le irregolarità dell’antenna

I militari riscontrarono che l’antenna non era in possesso dei permessi edilizi rilasciati dal Comune e dei titoli necessari in zona con stringenti vincoli paesaggistici. È inoltre emerso che le onde elettromagnetiche emesse dall’antenna in questione superavano i limiti permessi dalla legge in merito al rischio che le persone corrono all’esposizione prolungate a campi elettrici e magnetici che superano le soglie consentite.

Articoli correlati

Back to top button