Cronaca

Palinuro, salta il concerto di Luché che spiega: “Era impossibile suonare”

Niente concerto per Luché Palinuro. È saltata infatti la serata in programma ieri in una nota discoteca all’aperto della frequentatissima località cilentana. Grande delusioni per circa 3000 fan arrivati da tutta la regione.

Salta il concerto di Luché a Palinuro, il cantante si difende

Sul suo profilo Instagram il cantante napoletano si è difeso: “Ciao ragazzi, con questo messaggio io e il mio staff ci scusiamo per quello che è avvenuto a Palinuro ieri sera. Molti di voi mi stanno scrivendo offendendomi per essere andato via senza esibirmi, purtroppo le condizioni tecniche del locale non hanno permesso lo svolgimento dello show, ed era praticamente impossibile suonare.

Sono in tour da anni e una cosa del genere non era mai successa prima, amo suonare e rendere felice tutti voi che accorrete in massa ai miei eventi. Lo dimostra il fatto che sono andato via e poi ritornato due volte. Quando ho lasciato il palco la prima volta ho aspettato che si aggiustasse il guasto. A quel punto sono risalito convinto che fosse tutto ok (come mi avevano promesso) ma mi sbagliavo, ancora una volta l’impianto dava problemi, non si sentiva niente e sono stato costretto ad abbandonare il post”.

La promessa

“Né io né voi meritavamo una situazione del genere, ripeto era impossibile suonare, il mio fonico ha detto che, se avessi continuato sarebbe saltato tutto. Infine, per coloro che mi scrivono per i soldi “buttati”, posso dire che mi sono confrontato personalmente con tutti gli organizzatori che mi hanno assicurato di aver effettuato tutti i rimborsi. Mi dispiace, spero di rivedervi tutti presto, con amore Luchè”.

 

Articoli correlati

Back to top button