Cronaca

Conclusi a Montecorvino Pugliano le finali dei Campionati studenteschi provinciali

MONTECORVINO PUGLIANO. Si sono svolti ogginella piscina di Montecorvino Pugliano, le finali dei Campionati provinciali studenteschi di nuoto.

Nell’impianto comunale si sono alternati ai blocchi di partenza oltre 70 atleti provenienti da diverse scuole della provincia di Salerno, di scuola secondaria di primo grado e di scuola secondaria superiore.

Tra i cadetti, scuola media, ha prevalso la rappresentante di Castellabate, mentre il secondo posto è toccato ai rappresentanti dell’Istituto Comprensivo di Montecorvino Pugliano. Nella categoria cadetti femminile ha prevalso l’istituto di Montecorvino Pugliano, mentre negli allievi femminile ha vinto  il Liceo Genoino di Cava dè Tirreni, seguito dal Liceo “Sensale” di Nocera Inferiore.

Negli allievi maschile il Liceo scientifico “Severi” di Salerno ha prevalso sul Genoino e sul Sensale.

La premiazione agli atleti partecipanti è stata affidata al responsabile dell’Ufficio di Coordinamento Educazione Fisica e Sportiva, Assunta Vitale, al sindaco Domenico Di Giorgio, alla dirigente scolastica dell’Istituto Comprensivo Flavia Petti e all’amministratore unico della gestore degli impianti sportivi comunali MPMS, prof. Guglielmo Mazzotti.

Al di là della nota tecnica, comunque sempre apprezzabile se consideriamo il livello amatoriale dei giovani atleti impegnati, la tappa di Montecorvino Pugliano è stata occasione per premiare pratiche didattiche extracurriculari di forte risonanza sociale sviluppate negli istituti scolastici provinciali di ogni ordine e grado. In tal senso è stato dato il premio speciale agli istituti Profagri e il Santa Caterina di Salerno, per aver promosso e condotto con impegno e costanza un corso di nuoto rivolto ai ragazzi diversamente abili.

“In questi dieci anni con il prof. Guglielmo Mazzotti abbiamo inseguito il sogno che oggi stiamo realizzando: quello di portare eventi sportivi importanti a Montecorvino Pugliano – ha dichiarato il sindaco Domenico Di Giorgio. Praticare lo sport è aspetto essenziale per la crescita dei giovani, poiché contribuisce non solo alla loro formazione fisica ma anche alla costruzione di una coscienza civile. Oggi, con gli impianti costruiti sul territorio, abbiamo creato le premesse perché davvero Montecorvino Pugliano diventi sempre più città dello Sport”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button