Lavoro

Doppio concorso al Comune di Maiori: come presentare domanda

Il Comune di Maiori ha indetto due concorsi per l’assunzione di un agente di polizia municipale e di un contabile.

La selezione è rivolta a diplomati. Per i vincitori sono previste assunzioni a tempo indeterminato e part time (50%).

Scadenza del bando: 20 Novembre 2017.

Le domande da compilare:

 

I dettagli del bando

REQUISITI

I candidati ai concorsi del Comune di Maiori dovranno possedere i requisiti di seguito riassunti:
– cittadinanza italiana o di un paese appartenente all’Unione Europea;
– età non inferiore agli anni 18;
– godimento dei diritti civili e politici;
– idoneità fisica, psichica ed attitudinale, all’impiego per il quale si concorre;
– non aver riportato condanne penali, non avere procedimenti penali in corso e non essere stati interdetti o sottoposti a misure che escludono, secondo le leggi vigenti, dall’accesso agli impieghi presso enti pubblici;
– per i concorrenti di sesso maschile essere in regola con le norme concernenti gli obblighi di leva, laddove espressamente previsti per legge;
– non essere stato destituito, dispensato o dichiarato decaduto dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione;
– non essere stato interdetto dai Pubblici Uffici a seguito di sentenza passata in giudicato.

E’ inoltre richiesto il possesso dei seguenti requisiti specifici:

ISTRUTTORE CONTABILE
– diploma di Scuola Secondaria di II° grado (conseguente a corso di studio quinquennale) di: Ragioniere, Perito commerciale o Diploma di Analista contabile ed equipollenti e/o equivalenti;
– qualsiasi diploma di scuola secondaria di II° grado di durata quinquennale unitamente a laurea in economia e commercio o equipollente (triennale, magistrale/specialistica).

AGENTE DI POLIZIA MUNICIPALE
– diploma di Scuola Secondaria di II° grado (conseguente a corso di studio quinquennale);
– possesso della patente di guida A3 senza limitazioni e B.

SELEZIONE

Nel caso in cui i candidati ammessi nei due bandi siano in numero superiore a 50 sarà effettuata una preselezione. Tale prova consisterà nella somministrazione di 30 quesiti a risposta multipla sulle materie d’esame indicate nel bando di concorso.

Terminata l’eventuale preselezione, le procedure selettive si espleteranno attraverso il superamento di tre prove d’esame, due scritte ed una orale.

Per l’elenco completo delle materie d’esame vi rimandiamo alla lettura dei singoli bandi, pubblicati per estratto sulla GU n.80 del 20-10-2017.

Articoli correlati

Back to top button